Pirelli, per Hamilton gestione gomme ok

"Hamilton è riuscito a gestire al meglio i propri stint, fermandosi per il proprio unico pit stop dopo i diretti rivali e superando Raikkonen nelle fasi finali della gara": così Mario Isola, responsabile Car Racing di Pirelli dopo il Gp di Monza vinto dall'inglese, che è partito con gomme supersoft (la mescola utilizzata da Raikkonen per ottenere in qualifica la pole) per poi passare alle soft al giro 28, scavalcando negli ultimi giri il pilota Ferrari che ha accusato problemi di blistering su uno dei pneumatici molto usurati. "Oggi i team hanno corso in condizioni completamente diverse rispetto al resto del fine settimana, con temperature ambiente e asfalto più alte - spiega Isola - Il loro approccio alla strategia di gara è stato molto flessibile, considerata l'assenza di dati rappresentativi in condizioni di asciutto. La strategia più utilizzata è stata quella a una sosta, con una corretta gestione dei pneumatici e nonostante i carichi ai quali sono sottoposti su questo tracciato".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Schignano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...